Under 15, la Morrone vola alle fasi regionali. In finale è 1-0 al Real Vibo

Nuova e significativa affermazione della Morrone Academy Popilbianco Under 15 guidata da Luigi Pizzino. I granata ieri pomeriggio si sono imposti per 1-0 sul Real Vibo nella finalissima playoff del girone C. I Giovanissimi domenica inizieranno il loro cammino nella fase regionale, giocando in casa del Segato a Reggio Calabria. Si tratta di un match secco che prevede, nel caso di parità, supplementari e calci di rigore.

La Morrone è partita a razzo, trovando la via del gol dopo appena 4’ di gioco. E’ stato Gullone a spedire la palla in rete capitalizzando al massimo un traversone preciso di Emanuele Occhiuto. La gara non ha lesinato emozioni, tanto che poco dopo l’arbitro ha concesso un penalty agli ospiti. Bravissimo, però, Lanzino a neutralizzare il tiro del capocannoniere Nicolino (30 centri tra regular season e playoff, ndr) e tenere avanti i suoi compagni di squadra. La scena si è ripetuta qualche minuto più tardi dalla parte opposta con Filice che ha spedito sopra la traversa il rigore che avrebbe potuto chiudere i conti.

La partita ha regalato ai presenti diversi accorgimenti tattici, con Pizzino che è stato abile a non farsi sorprendere dall’atteggiamento nuovo proposto a sorpresa dal Real Vibo. Nella ripresa la Morrone ha fallito almeno tre nitide palle gol con Spadafora, Albanese e Bezzon, legittimando così il passaggio alla fase successiva. A prescindere dall’esito finale, va evidenziato un dato significativo: in 35 gare stagionali, l’Under 15 della Morrone ha perso soltanto una volta.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *