Under 15, la Morrone chiude in casa del Segato una stagione fantastica

E’ stata un’avventura chiusa con tanti applausi verso tutti: dirigenti, allenatore e calciatori. Il ko che ha stoppato il cammino della selezione Under 15 della Morrone Academy Popilbianco non deve però ingannare: il 4-0 è maturato nei minuti di recupero con il Segato in superiorità numerica e con la truppa di Luigi Pizzino demoralizzata da alcune decisioni arbitrali.

I Quarti di finale categoria Giovanisismi sorridono così alla formazione reggina che stacca il pass per le semifinali con Catanzaro Lido a margine di una gara dove la differenza di qualità non si è intravista potendo giocare ad armi pari. Il primo tempo ha regalato ai tanti presenti un match disputato in maniera intelligente da entrambe le compagini, ma sbloccato dal Segato che è andato a riposo sull’1-0.

Le occasioni dilapidate dalla Morrone prima del break hanno anticipato quelle della ripresa che è stata segnata dal raddoppio dei padroni di casa. Rimasti in dieci, Lanzino ha parato un rigore molto generoso concesso dalla giacca nera e si è arreso altre due volte negli 8’ lunghissimi minuti di recupero concessi.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *